E’ vietata la riproduzione, parziale o totale, in qualsiasi forma e secondo ogni modalità, dei contenuti di questo blog, senza l’autorizzazione preventiva dell’autore.
Tutte le interviste, gli articoli, e le pubblicazioni artistiche realizzate da Gisela Scerman sono protette dal diritto esclusivo d’autore, e il loro utilizzo è consentito solo citando la fonte e l'autore e/o chiedendo il permesso preventivo dello stesso.

Creative Commons License



News e appuntamenti


x




IN LIBRERIA

13 ottobre 2008

Il mondo laico































Un mio amico mi dice

mi sta sul cazzo il mondo laico, mi sta sul cazzo il mondo bigotto, ma forse mi sta più sul cazzo il mondo laico.

Cioè? gli chiedo

come quei papà del cazzo che vanno in giro per il centro a spasso con i passeggini a fare i bravi papà. Poi entrano in una pasticceria e invece di chiedere i bignè con la crema chiedono quelli con la chantilly. Ma che vadano a dar via il culo.
E le presentatrici che vivono tutte alla Milano 2 che stanno andando in decomposizione e si danno la cipria.

Dice.

Beh a me la chantilly piace sinceramente, ma non gliel'ho mica detto.

6 commenti:

Ilaria ha detto...

Già... cosa c'entra la povera chantilly? ;-)))

Gisy ha detto...

Eh, è tanto buona infatti.

SerialLicker ha detto...

off topic: ci avvisi se presenti il libro a Milano? Io ci sarò :)

Gisy ha detto...

Certo...anche se lì l'ho già presentato due volte "la ragazza definitiva" non so se capiterà ancora...però di sicuro il prossimo sì...

Jean du Yacht ha detto...

forse è allergico alle nocciole.
p.s.: cazzo se è buona la chantilly!

Gisy ha detto...

Ma la chantilly è 50% crema pasticcera 50% panna montata - parola di buona cuciniera !
slurp

perché le cose porche son così buone?