E’ vietata la riproduzione, parziale o totale, in qualsiasi forma e secondo ogni modalità, dei contenuti di questo blog, senza l’autorizzazione preventiva dell’autore.
Tutte le interviste, gli articoli, e le pubblicazioni artistiche realizzate da Gisela Scerman sono protette dal diritto esclusivo d’autore, e il loro utilizzo è consentito solo citando la fonte e l'autore e/o chiedendo il permesso preventivo dello stesso.

Creative Commons License



News e appuntamenti


x




IN LIBRERIA

25 dicembre 2008

Aria di neve

E' praticamente da poco passato Natale, fuori piove tira vento e tutto fa presagire che forse nevicherà; bello l'inverno, inverno fuori che fa caldo dentro; delle volte mi mancano un pò i ricordi, anche quelli non miei, allora posto questa splendida canzone di Sergio Endrigo (Aria di neve), reinterpretata da Franco Battiato in questa versione.

Buon proseguo a voi

3 commenti:

cris ha detto...

Ancora auguri!
e un abbraccio anche per la canzone

Anonimo ha detto...

prima, guardando fuori dalla finestra, e visto il grigio, il freddo e il vento, ho pensato ai bimbi contenti e impegnati a giocare con i regali ricevuti.

E ho ripensato a quando anch'io bimbo giocavo con un piccolo regalo
ricevuto a Santa Lucia.

Buon risveglio gisy, e buone cose.

Grazie per questo Post

paolo
barbar

Gisy ha detto...

Da piccoli in particolar modo - se il natale è vissuto bene, lascia quella magia unica che ci fa attendere l'anno successivo con trepidazione.
E' importante, perché poi qualcosa di allora non ci abbandona mai del tutto...
Al di là dei tanti soliti (scusate anche banali) discorsi sullo sperpero !

Grazie :) di tutto a voi