E’ vietata la riproduzione, parziale o totale, in qualsiasi forma e secondo ogni modalità, dei contenuti di questo blog, senza l’autorizzazione preventiva dell’autore.
Tutte le interviste, gli articoli, e le pubblicazioni artistiche realizzate da Gisela Scerman sono protette dal diritto esclusivo d’autore, e il loro utilizzo è consentito solo citando la fonte e l'autore e/o chiedendo il permesso preventivo dello stesso.

Creative Commons License



News e appuntamenti


x




IN LIBRERIA

27 novembre 2008

Modestia
























In questi giorni mi arriva un'altra mail dove mi si propone una sessione fotografica.

Vedo i lavori della persona in questione, non mi dispiacciano e dico

"si può fare, naturalmente per essere chiari, dato che non si è mai chiari su queste cose, lavoro solo su retribuzione".


Risp

"Forse non hai capito, io non voglio venderti niente. Sono foto per un concorso fotografico".


io rimando la mail
sì avevo capito che era per un concorso, ma può essere per quello che vuoi, io chiedo tot per una sessioni fotografica.

risp

... Potrei al limite spesarti il viaggio.

io

Eh dico, io chiedo questa cifra qui in genere, vedi tu.

risp
Il premio del concorso è di 30.000 euro se vinco. Se vinco ti do qualcosa, ma non è mica detto che vinco.

Chiudo la conversazione e non rispondo più.

Mi arriva l'ultima mail.

Mi sa che te sei una tipa che se la tira. Beata ignoranza.

Già...

15 commenti:

BC. Bruno Carioli ha detto...

Ma il fotografo ci faceva o ci era.

LAMIA aka BK ha detto...

e ma te la tiri forte eh!!!ahahahah!!!che gente...

Andrea Venanzoni ha detto...

basta, ho deciso, mi devo fare un profilo femminile, vi divertite troppo voi donne ^^

Delilah ha detto...

o_O""!

Anonimo ha detto...

già...
son proprio tanti questi "artisti" che rimangono "ignorati"...
e poi son tutti cosi tirchi, sti artisti....??

paolo
barbar

Pietro ha detto...

Un artista della bufala

Krauss ha detto...

ecco un post che un uomo non avrebbe mai potuto scrivere...

Gisy ha detto...

Che ci sia molta tirchieria in genere non c'è dubbio, ma questo può anche andare di questi tempi, insomma relativamente, è il poco rispetto per il lavoro con cui ci si propone che personalmente dà fastidio.
Il mio di modella, è un lavoro tanto quanto quello i un fotografo.

In questo caso, vien fuori che son io che me la tiro, non che la persona in questione è di una presunzione e di un ego sconcertante, pure se suoi i lavori son decenti.

Se uno dovesse darsi gratis per le idee degli altri, o è un'idea con i contro cazzi, sennò cosa vogliiono?

@ Bruno - secondo me nè uno nè l'altro...

@ LaMia - sempre tirarsela con chi cerca di approfittarne

@ Andrea - Andrebbe proprio fatto un libro con la raccolta di mail più farlocche !

@ Delilah - dimmi che capitano anche a te 'sti tizi|e qui...

@ Paolo - di tirchieria ce n'è assai...poi col fatto che l'arte è nobile, sai quanto te la menano !

@ Pietro - eh, g

@ Krauss - e quindi?
Spero almeno che questa dichiarazione non venga da una donna, dato che ha una connotazione sessista. Sarebbe alquanto triste...

Delilah ha detto...

Guarda, io sono alla terza email in cui sto chiedendo 'per favore, fammi vedere almeno UNA delle foto che hai fatto' e questa domanda viene bellamente ignorata.

In compenso, ad ogni email esordisce sempre con la storia della sua vita [sempre la stessa, sempre le stesse parole o_O].

Boh o_O

Andrea Venanzoni ha detto...

la vera domanda comunque è; se avesse vinto quanto ti avrebbe dato ? a giudicare da come la mette, penso una cifra compresa tra i 7 e i 19 euro.

comunque si, il libro con l'odio e l'idiozia e le macchinazioni tastieristico-sessuali dentro va fatto

Gianluca ha detto...

almeno tu queste stronzate le fai fruttare mettendole sul blog o su carta, quando succedono in modi diversi a me le sfogo solo con te o col Baldaz o con chi ha la sventura di incrociarmi subito dopo! ^_^

Gianluca ha detto...

almeno tu queste stronzate le fai fruttare mettendole sul blog o su carta, quando succedono in modi diversi a me le sfogo solo con te o col Baldaz o con chi ha la sventura di incrociarmi subito dopo! ^_^

Tendle ha detto...

Io sono fuggito dall'Italia (fisicamente) perchè non sopportavo più la mancanza di rispetto ( e quindi dignità quando si tratta di una proposta da un altra persona che dovrebbe essere un "artista") nel trattare
con gente che LAVORA in certi campi (e includo anche la ricerca scentifica). E' un fatto culturale, che vorrebbe per esempio, i musicisti, dei bei soldatini al servizio del buonsenso.


Io non so chi sia il tizio fotografo, ma mi permetto di dargli un consiglio : prova a mandare in concorso una bella foto della basilica di San Pietro, è gratis ed è vincente SEMPRE nel nostro paese (se vinci 30,000 euro ricordati che mi spetta un santino......)

Ciao Gisy (Hai fatto bene!)

Anonimo ha detto...

che due palle però....

SerialLicker ha detto...

la mail era h.newton@hotmail.com? :p