E’ vietata la riproduzione, parziale o totale, in qualsiasi forma e secondo ogni modalità, dei contenuti di questo blog, senza l’autorizzazione preventiva dell’autore.
Tutte le interviste, gli articoli, e le pubblicazioni artistiche realizzate da Gisela Scerman sono protette dal diritto esclusivo d’autore, e il loro utilizzo è consentito solo citando la fonte e l'autore e/o chiedendo il permesso preventivo dello stesso.

Creative Commons License



News e appuntamenti


x




IN LIBRERIA

28 agosto 2007

Fotoritocco, giusto un pò


Ho capito i post troppo lunghi che non parlano di sesso non me li fila nessuno. Allora ora faccio un test difficilissimo dovete dire quali tra le due mie foto è la più ritoccata.

La faccia è sempre la mia di base eh.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

quella alla nostra destra?

antonio ha detto...

Vediamo... in quella della vasca, la tua faccia è appiccicata alla bambola nella vasca, gli occhi sono coperti da quelli che dovrebbero essere gli occhi della bambola, i capelli ricoperti dal pennarello. Volendo, occhi e resto della vasca possono considerarsi un elemento. Il pennarello, altro elemento.
La foto da bionda: Si parla di ritocchi all'immagine, quindi i capelli, anche se fossero parrucca, son da considerare parte dell'immagine originale. L'effetto di luce soffusa è una modifica. Ma potrebbero esserci altre modifiche alla pelle. Ogni modifica è un intervento a sè stante.
Direi che la più ritoccata è quella con la chioma dorata.

Anonimo ha detto...

infatti a sinistra si può parlare più di fotomontaggio...

Gisy ha detto...

Eh eh, bé c'è una bel da decidere.
Infatti la prima è più un taglia incolla se si vuole.

La faccina originale è a testa in giù, questo spiega un pò le guance effeto Prodi, anche se poi l'ho acentuate con il fard, ho cambiato le iniziali sull'asiugamano di Betty Boop e ilpennarello ciglia capelli.

L'altra parrucca che tra l'altro era più corta,(l'ho allungata) com'è noto non ho occhi azzurri originali, accentuato truccco, sollevato un poco, sopracciglia, levate occhiaie, dato colpo di luce fatto lo sfondo omogeneo. Sì direi che è vero. Tutto sommato mi ha preso più tempo questa. ;)

shulypoo ha detto...

Sai Gisy non penso sia il sesso, ma la lunghezza dei post purtroppo incide sull'attenzione che si ricava, specie per chi non ha tutto il giorno libero per farsi i casi propri...
Comunque te le ritocchi da sola le foto? :o Quella di destra è molto carina, sembri sempre piuttosto diversa da una foto all'altra...

paolo(barbar) ha detto...

-io sono stato alcuni giorni via-

concordo che la foto ritoccata è solo la tua immagine,a cui, come tu stessa confermi,hai ritoccato i capelli,occhi,
effetto luce.

Quella della vasca, è un montaggio, usando un disegno
a cui hai aggiunto una tua parte di faccia solamente, e
modificato o aggiunto qualche particolare al disegno.


27.8 credi in bio
si, mi è capitato già di leggere articoli simili. Come in
tutti i settori, anche qui c’è chi ne approfitta, calcando
un po’ troppo sul prezzo…

25.8 lacrime
non so perché, ma mi viene in mente, quando da bambino
piangendo, mangiavo le lacrime che scendevano….

23.8 bondage
ho visto su alcune tue foto dal tuo sito, come stringono…
sti lacci…. e ti lasciano un bel segno. Quindi soprattutto
in estate magari ti tocca aspettare prima di uscire.
Tu fai i complimenti al fotografo, ok. Ma complimenti
a te soprattutto. Stare anche solo mezz’ora legata
(stretta!) in certi posizioni, immagino la faticaccia…
Io non sono un amante particolare di queste tipo
di foto, posso solo dire, che dalle foto che ho visto
qui sul tuo sito, si tratta di foto fatte bene. Bravo il
fotografo e brava tu. Sicuramente non ti mancherà
lo spunto per scrivere.

Gisy ha detto...

@ Shul - Sì , è vero naturalmente la lunghezza incide, mase si deve spiagare bene unconcetto un po' articolto non si può far altro che dilungarsi magri il meno possibile, ma certi concetti è fatica farli stare in 10 righe!

Le foto sì! le ritocco io, almeno quelle che dico di ritoccare io...

@ Paolo - Non è questione di saspettare prima di uscire, è che ho ancora male un braccio...non che sia vecchia, ma ilcorpo perde un pò di elasticità e stare legata veramente anche 40 minuti, non è facile....Il fotografo è bravo perché fa quello che davvero vuole fare, allora rende l'idea...la tecnica è relativa...

Le lacrime le mangiavo anch'io!

Buondì

antonio ha detto...

Buondì!!! Belle le foto degli amici sul sito!
A proposito di amici e siti, come mai il sito di Giovanna Casotto, casotto.com, non c'è più?