E’ vietata la riproduzione, parziale o totale, in qualsiasi forma e secondo ogni modalità, dei contenuti di questo blog, senza l’autorizzazione preventiva dell’autore.
Tutte le interviste, gli articoli, e le pubblicazioni artistiche realizzate da Gisela Scerman sono protette dal diritto esclusivo d’autore, e il loro utilizzo è consentito solo citando la fonte e l'autore e/o chiedendo il permesso preventivo dello stesso.

Creative Commons License



News e appuntamenti


x




IN LIBRERIA

20 giugno 2007

Latte in cartone...

Mi è arrivata una mail interessante e quindi la posto qui...
Io che sono ben appassionata di alimenti, genere conservanti e metodi di conservazione non lo sapevo, spero possa essere utile pure a voi!

Il latte in cartone, quando non è venduto dopo un determinato termine di tempo è rispedito in fabbrica per essere pastorizzato un'altra volta... Questo processo può ripetersi fino a 5 volte, cosa che conferisce al latte un sapore diverso da quello iniziale, aumentando la possibilità di cagliare e riduce significativamente la sua qualità, nonché anche il valore nutritivo diminuisce...
Quando il latte ritorna sul mercato, il piccolo numero che vedete dent
ro il cerchietto nel file allegato viene modificato.
Questo numero varia da 1 a 5.
Sarebbe conveniente comprare il latte quando il numero non supera il 3?.
Numeri superiori comportano una diminuzione nella qualità del latte. Questo piccolo numero si trova nella parte inferiore del cartone; se compri una scatola chiusa, è sufficiente controllare uno dei cartoni, tutti gli altri avranno lo st
esso numero.
Ad esempio: se un cartone ha il numero 1, vuol dire che è appena uscito dalla fabbrica; ma se ha il numero 4, significa che è già stato pastorizzato fino a 4 volte ed è stato rimesso sul mercato per essere venduto...

7 commenti:

Anonimo ha detto...

nel mio nn c'è scritto niente!!cmq..un informazione interessante! baci

Gisy ha detto...

Eh ho notato anch'io, che in alcuni lo mettono in altri no. Ma com'è?
Se ne sapete di più scrivete.

kissy

ISIDAX ha detto...

sul mio c'è un 4. per quello che riesco a tollerargli il lattosio, non ce ne è più!!!

Gisy ha detto...

Orca, al limite allora...

Ilaria ha detto...

Non lo sapevo, è un'informazione molto utile! Stasera controllo il latte che ho in casa... :-)

cristina ha detto...

grazie, gi, ho guardato sul mio, Granarolo alta qualità, quello che prendo sempre assieme al Granarolo biologico, non c'è niente.
Ma sarà perchè non è mai stato riciclato o perchè non lo scrivono?
Ah, ma mica credere, ho già visto la loro mail, oggi scrivo e chiedo.
;/

Gisy ha detto...

Fammi sapere! anch'io scasso i maroni a tutti i numeri verdi possibili, che spesso ahimè non sanno rispodere...