E’ vietata la riproduzione, parziale o totale, in qualsiasi forma e secondo ogni modalità, dei contenuti di questo blog, senza l’autorizzazione preventiva dell’autore.
Tutte le interviste, gli articoli, e le pubblicazioni artistiche realizzate da Gisela Scerman sono protette dal diritto esclusivo d’autore, e il loro utilizzo è consentito solo citando la fonte e l'autore e/o chiedendo il permesso preventivo dello stesso.

Creative Commons License



News e appuntamenti


x




IN LIBRERIA

23 marzo 2007

Ossessioni



Non preoccupatevi troppo, si muore sempre delle ossessioni di un altro.

Don't worry, man, you always die from somebody else's obsessions.

Gisy

5 commenti:

cri ha detto...

No capito, Gi...

Gisy ha detto...

He he -
esempio - che ne so magari uno è convinto di morire sotto una macchina e magari gli viene un cancro, o gli casca una tegola in testa - morte che magari è l'ossessione di un altro che chissà a sua volta come morirà...
Ma non farci caso, questi son i miei soliti pensieri funerei che poi la domenica mi vengono d'un bene...

baci baci

Antonio ha detto...

E a volte è proprio l'ossessione a rovinarti la vita. E' un pò un paradosso, ti viene una ossessione per qualcosa che temi ti possa rovinare la vita, ed è la stessa ossessione a rovinarla, a te e ad altri (vedi citazione all'origine del topic).
A proposito di ossessioni, per quanto riguarda il topic successivo sui (dis)servizi telefonici (che di ossessioni e soprattutto isterie ne provocano), ho notato che non si possono lasciare commenti. Scelta tua o mistero di windows? Dato che hai parlato di eventuali segnalazioni da farti, mi sembra più la seconda opzione...
Sembri molto stimolata nel prossimo topic. Qualche idea per un altro libro ti frulla per la testa? Domeniche a parte, sei attivissima!! Intervistatrice, scrittrice e professoressa nell'anima, nonché modella. A tal proposito, vedendo anche le ultime foto, mi sembra abbiano tutte un qualche filo conduttore. Simili anche passando da un fotografo all'altro. Uhmm, credo che le foto degli autoscatti saranno prima o poi seguite da altre con molta, molta pratica dietro, vero? ;P
Ciao!!

Gisy ha detto...

Mah strano si è impostata così automaticamente, me ne sono accorta solo ora...
Ora in teoria si possono lasciare, sono abbastanza incazzata per questa faccenda...
Prer gli autoscatti spero di sì...di perfezionare la tecnica...visto che lamodella non si può...

Antonio ha detto...

Tutta questione di esperienza, sia di internet che di fotografie. Ho riconosciuto in uno degli autoscatti il classico errore di elaborare una immagine jpg e salvarla come bmp. Solo che così si passa da un file con descrizioni di zone di punti ad un file con descrizione punto per punto, e l'immagine risulta rarefatta. Altro consiglio: NON elaborare e salvare più volte una foto jpg. Ogni volta hai una approssimazione della foto prima che la salvassi, e ti lascio immaginare cosa può essere una approssimazione di una approssimazione di una approssimazione... e così via.
Per quanto rigurda la modella, hai ragione. Che chiedere di più? ;P