E’ vietata la riproduzione, parziale o totale, in qualsiasi forma e secondo ogni modalità, dei contenuti di questo blog, senza l’autorizzazione preventiva dell’autore.
Tutte le interviste, gli articoli, e le pubblicazioni artistiche realizzate da Gisela Scerman sono protette dal diritto esclusivo d’autore, e il loro utilizzo è consentito solo citando la fonte e l'autore e/o chiedendo il permesso preventivo dello stesso.

Creative Commons License



News e appuntamenti


x




IN LIBRERIA

22 settembre 2008

Mica tante pugnette


Visto che Amerigo , ha scritto un post lunghissimo sul festival della filosofia, me ne è venuta un pò d'invidia,e volevo controbattere mettendo degli scritti di Pignagnoli. Uno dei quali si riferisce secondo me anche a quelle persone che vanno al festival della filosofia, che è un pò come andare ala sagra della salsiccia in fin dei conti, solo che quelli che ci vanno al festival della filosofia ci credono a bomba che la parola filosofia sia una cosa prestigiosa. E quindi la sera parlano di Tizio e Caio che avranno detto delle cose interessantissime e importantissime, che sono dei grandi Tizio e Caio un pò come loro che li sono andati ad ascoltare (che per effetto transitivo son naturalmente ricollegabili alla stessa genialità), invece Sempronio non valeva una cicca, e lì non ci sono mica andati han detto alla sera mentre mangiavano al prestigioso ristorante dell'Unità.

Ecco Pignagnoli valà

Opera n 45


C'era un professore a una conferenza che mentre parlava mi era venuta voglia di tirargli un sasso.

Opera n. 110

L'uomo che ha una bella donna porta in giro la sua bella donna per le strade e non si tira mica tante pugnette. Invece gli uomini soli stanno in casa, soffrono, stanno male, non vanno neanche più in giro per le strade, diventano acidi, si vede lontano un chilometro che non guzzano. Invece gli uomini che hanno una bella donna stanno bene sotto tutti i regimi. Non fanno mai neanche un calcolo. La matematica? Non la conoscono. La filosofia? Neanche a parlarne. Loro conoscono la Formula Uno. Anzi, delle volte riescono perfino a entrare nei box con la loro bella donna. La matematica? Cosa volete che interessi la matematica che sono loro i primi a dire che erano ignoranti a scuola.



5 commenti:

antonio ha detto...

aaaawwwwwww quanto ha ragione Pignagnoli!!! Sto malissimo... ho una faccia talmente contrita che spavento i cani. Le stelle le guardano gli astronomi, Gisela...

Comunque non è il caso di farsi prendere dall'invidia. La tua intervista sulla rivista il sassolino, a cura di Eliselle, è molto bella.

Gisy ha detto...

Eh Pignagnoli la dice giusta sì...cmq non ti parlare così, sennò te le tiri davvero le sfighe.

Grazie per l'apprezzamento dell'intervista.

Visir ha detto...

Mi interessa una sua opinione sulle avventure erotiche del Monaco Taoista Pin-Nao.

http://visiria.blogspot.com/search/label/Conversazioni%20con%20esseri%20sovrumani.

Gisy ha detto...

Tantra ma tantra gioia.

antonio ha detto...

Ora va meglio... beh, sì.
M'hanno anche mezzo cazziato: "Non credi che sia l'ora di non scoprire totalmente i tuoi sentimenti? Un pò di difesa no?"... Che malfidenza... stavolta avevo fatto il minimo sindacale, m'ero dichiarato e poi difeso la mia causa. Ma contro la passione per l'immeritevole di turno, non c'è da fare.