E’ vietata la riproduzione, parziale o totale, in qualsiasi forma e secondo ogni modalità, dei contenuti di questo blog, senza l’autorizzazione preventiva dell’autore.
Tutte le interviste, gli articoli, e le pubblicazioni artistiche realizzate da Gisela Scerman sono protette dal diritto esclusivo d’autore, e il loro utilizzo è consentito solo citando la fonte e l'autore e/o chiedendo il permesso preventivo dello stesso.

Creative Commons License



News e appuntamenti


x




IN LIBRERIA

04 luglio 2007

Notizie...

Non sono le notizie a sconvolgere il mondo. Sono i fatti, e quelli non possiamo cambiarli perché sono giò accaduti quando le notizie arrivano. No: le notizie non fanno altro che eccitare il mondo. E' bene perciò abituarsi a farne a meno.

Friedrich Durrematt, Romolo il Grande - atto primo

6 commenti:

Anonimo ha detto...

verissima sta frase!

Skrezel ha detto...

certo che se anche i fatti andassero avanti indisturbati e le notizie non venissero più pubblicate... i suddetti esisterebbero solo per chi li ha vissuti,gli altri sarebbero fuori dal "giro" e allora sarebbe come se non fossero mai successi... niente fatti > niente notizie
niente notizie > niente fatti ..
no? BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOH

Gisy ha detto...

Il problema è che oggi le notizie sono quasi solo "gossiph" e si confonde l'utilità alla morbosità-curiosità.
Tra l'altro mi pare davvero fuori luogo che in certi tg nazionali si parli delle vicende personali dei vari Vip, che facciano solo un programma per quello, anche se ce ne sono già...

A parte questo, naturalmente mai ci sarà una notizia che dirà che una cosa va bene, quella difatti non sarebbe una notizia; ma è una faccenda diversa. Che si faccia anche una cernita di cosa sia importante o no, e importante intendo di interesse colettivo, non solo cel senso della curiosità frivolae morbosa...

Poi bisogna veder statisticamente quanto decidono di far emergere un problema piuttosto che un altro - e quindi falsare ancora i bilanciamenti...è davvero un casino ascoltare e regolarsi. Tanto poi le cose seerie che ci sarebbero da sapere è difficile sia in mano pubblica ahimè...

Ma credo che pure questo argomento avrà ci sia bisogno di più spazio.
bye

skrezel ha detto...

Eh sì noi tutti odiamo Studio Aperto, hehehe l'ho dedotto da : "mi pare davvero fuori luogo che in certi tg nazionali si parli delle vicende personali dei vari Vip". Sono d'accordo con te, non è possibile equiparare notizie di cronaca nera o di politica a matrimoni fra vip o scandali quali : vallettopoli... che diciamocelo, in confronto ai problemi che ci sono in questo momento al governo, mi sembra proprio una ca**ta... Certo fanno emergere solo cose che fanno comodo a loro, sennò che tg faziosi sarebbero? eheheh non possono perdere questa loro fama, ASSOLUTAMENTE!. ...

Gisy ha detto...

Beh, non dico che non se ne debba parlare n asoluto, ma che tengano separate le cose...come se dei media che parlano di se stessi non cene fosse già abbastanza...
Fatto mondo diventato...

Skrezel ha detto...

No no ma io ti do ragione in pieno, i programmi di gossip secondo me sono abbastanza... ma evidentemente a loro non bastano..puah!