E’ vietata la riproduzione, parziale o totale, in qualsiasi forma e secondo ogni modalità, dei contenuti di questo blog, senza l’autorizzazione preventiva dell’autore.
Tutte le interviste, gli articoli, e le pubblicazioni artistiche realizzate da Gisela Scerman sono protette dal diritto esclusivo d’autore, e il loro utilizzo è consentito solo citando la fonte e l'autore e/o chiedendo il permesso preventivo dello stesso.

Creative Commons License



News e appuntamenti


x




IN LIBRERIA

31 ottobre 2006

...

5 commenti:

_/|Fetish|\_ ha detto...

Questa festa la sento molto fetish.. forse una mistress ricorda una strega e nella notte di halloween i piccoli demoni dovrebbero dire:
"angioletto? o stiletto?"

Gisy ha detto...

Un pò dark diciamo. Gli americani son stati furbi a commercializzare queste usanze celtiche...(e tutte le usanze!)
Ma non era il detto "dolcetto o scherzetto?"...

Toasa ha detto...

Forse più che dark e gotico, direi, stancamente arancione... un aquilone.
In Francia - forse per protesta - sembrano essersene stancati... ma poi gli estremi esplodono... e i danni arrivano.
Ma quanto può realmente essere "divina" questa festa dove oramai l'eleganza e l'originalità sono un lontano ricordo?
Ma quanto ancora si può definire "festa"?

Gisy ha detto...

Ma cosa vuoi che ci sia di divino oggi..?

Toasa ha detto...

Il vino (rosso rosso)... no?